12 dritte su come usare Google Suite per risparmiare tempo a lavoro

Tue, Aug 6, '19 •

Topics: Italiano

12 dritte su come usare Google Suite per risparmiare tempo a lavoro

Quando utilizziamo i servizi di Google sul posto di lavoro, una semplice scorciatoia può fare molto in termini di tempo risparmiato e maggiore produttività. Questo è il motivo per cui abbiamo messo insieme alcuni dei nostri migliori suggerimenti per l'utilizzo di Gmail, Google Calendar, Google Drive e il resto dei fantastici prodotti G Suite per il posto di lavoro.

 

1. Apri una nuova finestra ogni volta che vuoi consultare il Calendario?
Quando ricevi un invito tramite Gmail, anziché lanciare l’applicazione in una nuova scheda del browser, fai clic sull'icona del Calendario sul pannello laterale a destra per vedere se hai appuntamenti in conflitto. Puoi utilizzare il pannello laterale anche per organizzare nuovi eventi.

2. Aggiungi qualcosa alla tua presentazione in qualsiasi momento.
Dato che siamo in tema di pannello laterale... sapevi che puoi anche trascinare e rilasciare elementi da Google Keep (l'app per prendere appunti di Google) in una diapositiva, documento o foglio? Basta aprire il pannello laterale e fare clic sull'icona Google Keep.

3. “Ok Google, fai il mio lavoro.”

Per trovare risposta a semplici calcoli in Google Fogli, invece di utilizzare una formula, puoi cercarla: formulando la domanda a parole, letteralmente. Fai clic su “Esplora” nella barra di navigazione in basso, quindi digita la domanda per ottenere una risposta immediata.

explore
Questo è sicuramente il trucco che più si avvicina alla magia!

4. Un pubblico annoiato è la rovina delle tue presentazioni?
Incoraggia uno sprint cognitivo con una sessione di domande e risposte. Basta avviare una presentazione e fare clic su “Avvia presentazione con Q&A”. Google mostrerà quindi un URL in cima alla presentazione per consentire agli utenti di visitare il link e inviare domande.

5. Semplifica le tue traduzioni.
Puoi beneficiare di Google Traduttore in Google Documenti. Vai su “Strumenti” > “Traduci documento” e scegli un nome per il documento tradotto che verrà creato automaticamente nel tuo Drive.

Translate-GIF
È davvero facile come sembra!

6. Non riesci a conservare la qualità delle immagini in un documento Google?
Inviare un Documento Google con immagini incorporate è il modo più facile per far sì che il team di grafici inizi a odiarti. Per risolvere questo problema, vai su “File” > “Scarica come” > quindi “Pagina web (.html, compressa in formato zip)”. Otterrai una cartella contenente tutte le immagini nella loro massima qualità. Pericolo scampato.

7. La versione delle 10.35 era migliore di quella delle 11.47?
Quando condividi un documento con molte altre persone, può diventare difficile restare al passo con chi ha cambiato cosa e perché. È qui che entrano in gioco le versioni rinominate. Nel pannello della cronologia delle versioni sulla destra, fai clic sul pulsante del menu (tre punti), quindi su “Assegna un nome a questa versione”.

8. Sei il tipo di persona che ama le note vocali?
Puoi utilizzare la dettatura vocale direttamente in Google Documenti. Vai su “Strumenti” e seleziona “Digitazione vocale”. Permetti al browser di utilizzare il microfono e a quel punto potrai premere il pulsante per registrare. Ci sono anche scorciatoie vocali che puoi usare per aggiungere e rimuovere la punteggiatura al tuo documento, se vuoi evitare la digitazione manuale completamente.

9. I commenti risolti sono ora recuperabili.
Puoi vedere tutti i commenti di un documento, anche quelli che sono stati risolti. Fai clic sull'icona dei commenti accanto a “Condividi”, nella barra del menu in alto, e visualizza la cronologia completa. Non avrai il potere di cambiare quel fastidioso commento del tuo capo, però.

10. Il “Regno delle Schede” sta rallentando il tuo lavoro?
Se Chrome è diventato lentissimo, potresti volerlo riavviare, ma cosa succederà alle schede aperte?!Per evitare di perdere tutto ciò che hai aperto durante l'ultima ora, vai sulla barra degli indirizzi e digita: chrome:/ /restart quindi fai clic su Invio. Potrai così riavviare il tuo browser, senza sacrificare l'elenco di schede perfettamente realizzato.

tabsSe il tuo browser ha questo aspetto… sappi che non sei solo.

11. Apri un nuovo documento dalla barra degli indirizzi.
Questo trucco consente di risparmiare molti clic. Per avviare un nuovo documento, diapositiva o foglio: digita doc.new, slides.new sheet.new nella barra degli indirizzi di Chrome. Ora hai un modo semplice per non perdere tempo quando la mole di lavoro è incombente (e un modo per impressionare i tuoi colleghi).

12. Usa Happeo Search per risultati migliori.
Ricercare documenti e informazioni può portare via fino al 20% del tempo sul posto di lavoro. Usa Happeo Search per ottenere risultati più precisi e trovare ciò di cui hai bisogno più velocemente.

searchCerca Gmail, Google Documenti, Google Drive e Happeo, tutto da un'unica barra di ricerca.

Se sei interessato a saperne di più su come rendere G Suite più efficace e collaborativa per la tua organizzazione, sei nel posto giusto! Scopri come Randstad Sourceright ci è riuscita grazie alla piattaforma integrata con G Suite.

Author:

Anna Paluzzi

Date:

Tue, Aug 6, '19

Read more from this author

Subscribe to the blog and receive monthly updates to your email.